greenwashing

Torre Boldone è sempre più green?!

Ecco le novità esposte dal sindaco su Facebook e ripetute urbi ed orbi tramite la stampa locale:

Macario e le batterie
Macario e le batterie: nemmeno sa a cosa servono

Il sindaco vuole sentirsi dire “bravo”? E allora diciamogli bravo!

Tuttavia, occorre fare una precisazione che è tutt’altro che un dettaglio: l’impianto di accumulo di per sé non evita l’immissione nemmeno di un grammo di CO2 equivalente, in quanto sono i pannelli fotovoltaici già installati in passato che portano a questo risultato. L’accumulo (= una “pila ricaricabile” aggiunta) permette semplicemente di utilizzare localmente l’energia prodotta, anziché immetterla nella rete dove verrebbe comunque utilizzata da altri edifici, con un conseguente risparmio economico. Nel totale complessivo, con l’installazione di accumulatori la collettività e l’ambiente non ci perdono né guadagnano: quello che cambia è la bolletta di chi installa gli accumulatori. Dunque, a parte il vantaggio (ben venga!) per le casse del Comune, con un intervento finanziato dalla Regione, non ci venga a dire che mettere degli impianti di accumulo evita l’immissione di tonnellate equivalenti di CO2! E’ in malafede o non ha nozione di quello che vanta?

Un’amministrazione lungimirante

Questa sarebbe “la migliore risposta a chi (Alberieco.net?) ancora sostiene che non ci sia nel nostro comune un progetto lungimirante ed evoluto di politiche ambientali e ecosostenibili”?

Ma ci rendiamo conto che il sindaco sta distogliendo l’attenzione dall’opera cementificatoria in atto?

  • Quante tonnellate equivalenti di CO2 ci sarebbero in meno in atmosfera se non avessero abbattuto il bosco in Via Kennedy (ricorderete che il sindaco aveva falsificato i fatti cercando di far credere che non si trattava di un bosco) per costruire l’ecomostro che tutti possiamo ammirare?
  • Quante tonnellate equivalenti di CO2 ci sarebbero in meno in atmosfera se non avessero abbattuto tutti quei bellissimi alberi vicino alle scuole per piantare arbusti insignificanti?
  • Quante tonnellate equivalenti di CO2 ci sarebbero in meno in atmosfera se non avessero abbattuto tutti gli alberi in viale Colombera e viale Lombardia per sostituirli con asfalto e alberelli che devono essere sostituiti a spese del contribuente ogni 6 mesi?
  • Quante tonnellate equivalenti di CO2 ci sarebbero in meno in atmosfera se non avessero permesso di abbattere gli alberi in via Rinada?
  • Quante tonnellate equivalenti di CO2 ci sarebbero in meno in atmosfera se non avesse abbattuto tutti gli alberi nel bosco del Gardellone?

L’elenco potrebbe proseguire a lungo

Se per caso il Sindaco (che sappiamo essere un assiduo lettore di Alberieco.net) volesse rispondere, che per favore non citi il fatto che sono stati piantati alberi nel famoso Bosco urbano perché scivoleremmo nel ridicolo!

Torre è sempre più green??!! Per un daltonico forse!

Condividi questa scoperta

1 commento

  1. sono incredibili le panzane che cercano continuamente di rifilare ai cittadini per distrarre dalla vergogna dello scempio che hanno fatto nel nostro paese…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *