testata L'Eco di Bergamo

L’Eco di Bergamo – 16/01/222 L’Eco di Bergamo riporta la notizia dell’iniziativa di Alberieco.net, che ha contattato i sindaci di Bergamo e dintorni ponendo loro due semplici domande relative all’imprescindibile tutela della salute pubblica a cui sono tenuti: quali misure intende attivare per informare i cittadini del divieto vigente diLeggi…

testata L'Eco di Bergamo

Il 5/11/2021 è apparso un articolo su L’Eco di Bergamo relativo ad una tematica davvero molto profonda (quasi da scuotere le coscienze!): sono spariti degli annaffiatoi al cimitero di Torre Boldone e “Il Comune ne ha comprati di nuovi, verdi e fiammanti”. Il (vice)sindaco Sessa, sempre presente sulla stampa, aggiunge:Leggi…

testata L'Eco di Bergamo

L‘Eco di Bergamo – 26/09/2021 L’Eco di Bergamo racconta a piena pagina dell’ennesimo scempio che alberieco.net denuncia ai danni del verde di Torre Boldone, vale a dire il taglio previsto dei cipressi all’interno del cimitero. Come da prassi, l’amministrazione cerca di spostare il discorso su alberieco.net allontanandolo dalla infinita serieLeggi…

testata L'Eco di Bergamo

L’Eco di Bergamo – 20/02/2020 L’Eco di Bergamo raccoglie l’appello lanciato da alberieco.net per fermare la colata di asfalto che sta per coprire l’area verde collinare dietro alla scuola materna. Alla notizia dell’ennesima copertura del verde di Torre Boldone, documentata anche da un’inequivocabile fotografia dell’area interessata, replica l’assessore Rotini (loLeggi…

testata L'Eco di Bergamo

L’Eco di Bergamo – 10/01/2020 L’Eco di Bergamo torna a parlare dei lavori per l’anfiteatro e delle polemiche che accompagnano la cementificazione di parte del parco di via Donizetti a Torre Boldone. L’amministrazione comunale sceglie anche questa volta di non rispondere e non spiegare le sue politiche a danno delLeggi…

BergamoPost: "Fuoco incrociato tra Comune e gruppo Alberi" 1

BergamoPost – 25/10/2019 BergamoPost torna sul tema della totale mancanza di risposte da parte dell’amministrazione Sessa-Macario a tutti i fatti denunciati e documentati dal Coordinamento Alberi su www.alberieco.net. L’amministrazione, di suo, dirama un comunicato dove dice di non voler fornire alcuna risposta a prescindere. Scappando per l’ennesima volta dal meritoLeggi…