La top tower prima dell'abbattimento

C’è voluta una sentenza del TAR (tornato ad occuparsi di Torre Boldone poco tempo dopo aver definito l’amministrazione Sessa come caratterizzata da “superficialità e trascuratezza, decisioni non supportate da motivazioni convincenti, unitamente ad una prolungata negligenza“), alla fine di un lungo contenzioso, per dichiarare illegale l’enorme torre in metallo cheLeggi…

Istanza del Gruppo d'Intervento Giuridico onlus ai carabinieri forestali per il taglio degli alberi monumentali a Torre Boldone 1

Comunicato Stampa Purtroppo non si è ancora compresa l’importanza degli alberi nei centri urbani, anche se sono stati dichiarati “alberi monumentali”. Gli alberi forniscono ossigeno nei centri urbani congestionati e gassati dal traffico veicolare, migliorano gli standard urbanistici e sanitari delle nostre città eppure vengono capitozzati e tagliati a cuorLeggi…

Eliminazione Cedro Monumentale "protetto"

Non c’è pace per il verde e per gli alberi monumentali “protetti” (?) di Torre Boldone. Dopo l’abbattimento del Cedro Monumentale presso il “Parco Avventura”, avvenuto senza il preventivo ed obbligatorio parere dei carabinieri forestali, ecco che anche l’indicazione di lasciare i resti del tronco al loro posto (vista laLeggi…

alberi protetti - cedro

Il territorio di Torre Boldone presentava due alberi censiti ufficialmente dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali come alberi monumentali “protetti”. Ogni intervento su tali alberi sarebbe stato possibile solo previa approvazione dei Carabinieri Forestali. Nel 2017 (amministrazione Sessa) avvengono invece due cose: il secolare Cedro del Libano viene totalmenteLeggi…