Monumento alla ruspa

Monumento alla ruspa

Cosa si poteva erigere di più simbolico a Torre Boldone di un moumento alla ruspa?

Dopo aver abbattuto gli alberi di un parco per farci uno spazioporto, dopo aver abbattuto il bosco e sbancato un collina per costruire case, dopo aver sbancato ed asfaltato una collina verde per farci un inutile parcheggio, dopo aver costruito sopra un altro bosco, dopo aver trasformato un sentiero nel verde in una strada, dopo aver eliminato gli alberi dal paese, dopo dopo dopo….. Ecco il giusto riconoscimento a colei che è nel contempo spirito guida della triade del cemento Sessa-Macario-Rotini e braccio armato dei loro pensieri di devastazione del verde.

Il monumento è stato eretto sul prato verde dietro alle Poste, in via don L. Palazzolo, a sinistro presagio sui progetti “di sviluppo” dell’amministrazione sull’ennesimo fazzoletto verde.

La targa sotto al moumento riporta:

“A imperitura memoria delle tue ardite gesta, qui posero con infinita riconoscenza il sindaco e tutti i suoi amici”

Monumento alla ruspa
Monumento alla ruspa – Torre Boldone
Condividi questa scoperta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *