Macellai all'opera all'Istituto Palazzolo 1

Macellai all’opera all’Istituto Palazzolo

Ci risiamo. Un altro scempio ignobile da documentare, questa volta appena oltre il muro dell’Istituto Palazzolo a Torre Boldone, una nota residenza per anziani non autosufficienti collocata proprio nel centro del paese.

Guardate questo bellissimo albero, che mano incapace e arrogante, fermata un attimo prima di cancellarlo del tutto, ha irreversibilmente devastato:

Macellai all'opera all'Istituto Palazzolo 2

Si notino nell’occasione, nella stessa foto, anche gli arbusti messi dal Comune laddove c’erano invece degli alberi, fatti sparire come tutto il verde pubblico (per i dettagli e le foto degli alberi cancellati dal Comune si veda qui).

L’opera dei macellai

Ecco invece il risultato di quell’ignoranza armata di motosega che tanto prospera da noi. Il povero albero, che prima era bello e in salute, ora è orrendamente mutilato e destinato a soffrire fino ad ammalarsi e diventare pericoloso.

Istituto Palazzolo Torre Boldone
Istituto Palazzolo Torre Boldone

Uno spettacolo che prima nobilitava la zona ora è una dolorosa pugnalata.

Capitozzato brutalmente.

Quella pratica illegale nella gestione del verde pubblico, bandita per la totale ignoranza di chi la propugna, dannosa quanto vergognosa (si veda il Decreto 10 marzo 2020 Ministero dell’Ambiente Criteri Ambientali Minimi per la gestione del verde pubblico) qui è stata applicata in tutta la sua follia. Sotto le direttive di un Architetto che evidentemente ha molto da imparare, e che ci auguriamo venga almeno licenziato dall’Istituto. Senza nemmeno il paravento del parere di un agronomo professionista che possa aver giustificato la volontà di eliminare quanto di meglio c’era nei paraggi.

In un Comune dove questi interventi privi di giustificazione non vengono perseguiti, ma anzi…

Un danno per tutti noi. L’ennesimo.

Condividi questa scoperta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *