testata L'Eco di Bergamo

L’Eco di Bergamo: “Un nuovo parcheggio per l’asilo. Ma è ancora polemica sul verde”

L’Eco di Bergamo – 20/02/2020

L’Eco di Bergamo raccoglie l’appello lanciato da alberieco.net per fermare la colata di asfalto che sta per coprire l’area verde collinare dietro alla scuola materna.

Alla notizia dell’ennesima copertura del verde di Torre Boldone, documentata anche da un’inequivocabile fotografia dell’area interessata, replica l’assessore Rotini (lo stesso che NON ha risposto all’appello di alberieco.net a lui espressamente indirizzato) difendendo l’importanza di buttare asfalto sopra ad un’area verde per farne un parcheggio. Tramite il quale, addirittura, “i bambini potranno raggiungere il terreno in cui si svolgono le attività di giardinaggio“. Aprendo l’angoscioso interrogativo sull’immagine di bambini di 5 anni che arrivano con il loro SUV personale per andare a coltivare le begonie in un’area di giardinaggio che, peraltro, ad oggi semplicemente non esiste (e, certo, sarebbe meglio raggiungibile con un sentiero che non attraversando un parcheggio).

Per completezza, documentiamo anche come siano false le affermazioni che “non sia arrivate osservazioni al progetto”. In quanto sono agli atti del Comune 13 osservazioni, tutte respinte a firma anche dello stesso Rotini.

Con candida onestà, viene evidenziato come tutto questo sia in realtà legato al progetto immobiliare di un privato che a poca distanza andrà a costruire case.

L'Eco di Bergamo - 20/02/2020
L’Eco di Bergamo – 20/02/2020
Condividi questa scoperta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *