Le prime ruspe sulla collina dietro all'asilo

Fase 2: ecco le ruspe

Nemmeno il tempo di aprire la “fase 2” ed ecco che le priorità per Torre Boldone vengono subito messe in campo. Da stamattina 4 maggio sono entrate in azione le ruspe sulla collina di via monte Ortigara, nell’area verde confinante con la scuola dell’infanzia Bruno Munari.

Il contesto, lo ricordiamo, è quello di un’area collinare di pregio, sul confine (dentro ?) al Parco dei Colli, dove con la forte approvazione dell’amministrazione comunale si sta procedendo a costruire nuovi immobili, e contestualmente asfaltare la collina per farne un (inutile) parcheggio.

Alberieco.net ne ha già parlato, documentando la zona e chiedendo all’assessore Rotini un intervento a difesa del verde. La risposta, arrivata a mezzo stampa (l’amministrazione risponde direttamente a queste istanze solo con pubblici insulti, come fatto di recente l’ultima volta dal sig. Sessa pochi giorni fa), è stata quella che l’asfalto è più importante di tutto per la visione del mondo dell’amministrazione Sessa-Macario.

Oggi, al primo giorno utile, il via alle ruspe.

Cambieranno mai le priorità per il territorio di Torre Boldone?

Condividi questa scoperta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *