testata L'Eco di Bergamo

Il 5/11/2021 è apparso un articolo su L’Eco di Bergamo relativo ad una tematica davvero molto profonda (quasi da scuotere le coscienze!): sono spariti degli annaffiatoi al cimitero di Torre Boldone e “Il Comune ne ha comprati di nuovi, verdi e fiammanti”. Il (vice)sindaco Sessa, sempre presente sulla stampa, aggiunge:Leggi…

testata L'Eco di Bergamo

L‘Eco di Bergamo – 26/09/2021 L’Eco di Bergamo racconta a piena pagina dell’ennesimo scempio che alberieco.net denuncia ai danni del verde di Torre Boldone, vale a dire il taglio previsto dei cipressi all’interno del cimitero. Come da prassi, l’amministrazione cerca di spostare il discorso su alberieco.net allontanandolo dalla infinita serieLeggi…

Ha fatto tanto per noi... 1

Come diceva quel comico qualche anno fa… noi gli diamo addosso, ma lui è sceso in campo e ha fatto tanto per noi! Dato che a parte i comici, nessun altro glielo dice, negli stessi giorni in cui continuava la devastazione del territorio di Torre Boldone, il sindaco Sessa-Macario haLeggi…

testata L'Eco di Bergamo

L’Eco di Bergamo – 13/03/2021 Il malessere che percorre i cittadini di Torre Boldone rispetto ai disastri causati dall’amministrazione comunale Sessa-Macario affiora periodicamente e frequentemente in varie forme. L’ultima è quella raccontata da l’Eco di Bergamo, vale a dire la protesta di un giovane cittadino a difesa del bosco delLeggi…

Gli insulti di Claudio Sessa 22/07/2020

Tra le tante cose che il sindaco Sessa-Macario pubblicamente vanta di se stesso, vi è sicuramente la sua “indole verde“. Fatto raro: con un amministratore pubblico dal profilo così modesto e poco incline a rilanciare, compiacendosi, i suoi presunti successi, siamo sempre in difficoltà a cogliere tutte le mirabili opereLeggi…

testata L'Eco di Bergamo

L’Eco di Bergamo – 20/02/2020 L’Eco di Bergamo raccoglie l’appello lanciato da alberieco.net per fermare la colata di asfalto che sta per coprire l’area verde collinare dietro alla scuola materna. Alla notizia dell’ennesima copertura del verde di Torre Boldone, documentata anche da un’inequivocabile fotografia dell’area interessata, replica l’assessore Rotini (loLeggi…

Una gestione del territorio da condanna al TAR... 3

“superficialità e trascuratezza, decisioni non supportate da motivazioni convincenti, unitamente ad una prolungata negligenza” Sono parole che pesano come macigni quelle che i giudici del TAR (sentenza 47 del 20/01/2020) hanno messo nero su bianco su una sentenza contro l’amministrazione Sessa. Sentenza che ci interessa, perchè dimostra con la crudaLeggi…