Parco avventura Bergamo

Aperto il nuovo parco avventura pubblico

A Bergamo è stato realizzato ed aperto il nuovo parco avventura per bambini da 4 a 14 anni, pubblico e liberamente accessibile da tutti.

All’interno di un progetto di riqualificazione urbana che ha visto al centro il recupero e la valorizzazione del “Bosco” di via Mozart, nel quartiere della Malpensata, è nato un nuovo parco avventura dedicato ai più piccoli. Presenti anche tavolini a spazi pic nic, oltre ovviamente alle attrezzature per i percorsi sugli alberi.

Un progetto nato dalle mani di un’agronoma, Lucia Nusiner (fino a poche settimane fa era nella squadra dei Maestri del Paesaggio) che ha rispettato le alberature presenti. Dove c’è il bosco, un tempo c’era il vecchio mercato del bestiame, caratterizzato da piante fitte usate da aggancio per le corde degli allevatori. Testimone di questa storicità è il pioppo che è stato conservato ed è a ridosso degli orti. Materiali e arredi del bosco sono in legno di castagno, duraturo perché contiene una percentuale di tannino altissima che lo rende inattaccabile dagli agenti atmosferici per lungo tempo.

Un esempio di valorizzazione del territorio che va a servizio dei cittadini, che recupera il valore dei vecchi alberi e del tempo che mettono a nostro beneficio (quanti decenni servono per creare questo contesto?), e di come uno spazio pubblico liberamente fruibile (senza cancellate, nè tantomeno biglietti di ingresso) costituisca un valore ed un ritorno immenso per i cittadini di un’area urbana. Proprio quella filosofia che tante volte abbiamo visto ribaltata: in zone che bene conosciamo più probabilmente gli alberi sarebbero stati abbattuti per costruire qualche parcheggio o palazzina, in nome della “sicurezza”.

Aperto il nuovo parco avventura pubblico 1

Per approfondire

Condividi questa scoperta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *